Diritti dell’Utente

Gli utenti possono esercitare i diritti di cui al D.Lgs. n. 196/2003 ed al Regolamento U.E. n. 2016/679 con riferimento ai dati trattati dal titolare.
In particolare, l’utente ha il diritto di:
• revocare il consenso in ogni momento. L’utente può revocare il consenso al trattamento dei propri dati personali precedentemente espresso.
• opporsi al trattamento. L’utente può opporsi al trattamento dei propri dati quando esso avviene su una base giuridica diversa dal consenso. Ulteriori dettagli sul diritto di opposizione sono indicati nella sezione sottostante.
• accedere ai propri dati. L’utente ha diritto ad ottenere informazioni sui dati trattati dal titolare, su determinati aspetti del trattamento ed a ricevere una copia dei dati trattati.
• verificare e chiedere la rettificazione. L’utente può verificare la correttezza dei propri dati e richiederne l’aggiornamento o la correzione.
• ottenere la limitazione del trattamento. Quando ricorrono determinate condizioni, l’utente può richiedere la limitazione del trattamento dei propri dati. In tal caso il titolare non tratterà i dati per alcun altro scopo se non la loro conservazione.
• ottenere la cancellazione o rimozione dei propri dati. Quando ricorrono determinate condizioni, l’utente può richiedere la cancellazione dei propri dati da parte del titolare.
• ricevere i propri dati o farli trasferire ad altro titolare. L’utente ha diritto di ricevere i propri dati in formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico e, ove tecnicamente fattibile, di ottenerne il trasferimento senza ostacoli ad un altro titolare. Questa disposizione è applicabile quando i dati sono trattati con strumenti automatizzati ed il trattamento è basato sul consenso dell’utente, su un contratto di cui l’utente è parte o su misure contrattuali ad esso connesse.
• proporre reclamo. L’utente può proporre un reclamo al Garante della protezione dei dati personali o agire in sede giudiziale.
Dettagli sul diritto di opposizione
Quando i dati personali sono trattati nell’interesse pubblico, nell’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare oppure per perseguire un interesse legittimo del titolare, gli utenti hanno diritto ad opporsi al trattamento per motivi connessi alla loro situazione particolare.
Si fa presente agli utenti che, ove i loro dati fossero trattati con finalità rientranti in quelle riportate nel presente documento e che possono ritenersi di marketing diretto, possono opporsi al trattamento senza fornire alcuna motivazione. Per scoprire se il titolare tratti dati con finalità di marketing diretto gli utenti possono fare riferimento alle rispettive sezioni di questo documento.
Come esercitare i diritti
Per esercitare i diritti, gli utenti possono indirizzare una richiesta agli estremi di contatto del titolare indicati in questo documento. Le richieste sono depositate a titolo gratuito e evase dal titolare nel più breve tempo possibile ed, in ogni caso, entro un mese.
Ulteriori informazioni
Difesa in giudizio
I dati personali dell’utente possono essere utilizzati da parte del titolare in giudizio o nelle fasi preparatorie alla sua eventuale instaurazione per la difesa da abusi nell'utilizzo di questa applicazione o dei servizi connessi da parte dell’utente. L’utente dichiara di essere consapevole che il titolare potrebbe essere obbligato a rivelare i dati per ordine di Autorità pubbliche competenti per legge.
Informative specifiche e non contenute in questa policy
Come sopra indicato, su richiesta dell’utente, senza particolari formalità e comunque senza spese, in aggiunta alle informazioni contenute in questa privacy policy, il titolare può fornire all'utente informative aggiuntive e contestuali riguardanti servizi specifici, nonché particolari trattamenti di dati personali attraverso i seguenti recapiti:
Email: info@nord-air.com
Fax: 049-8598517
Posta ordinaria: Via delle Industrie, 7 – Z.I. Ronchi – 35010 Villafranca Padovana (PD) 

Informazioni riguardanti la risoluzione online delle dispute ai sensi dell'Art. 14 Par. 1 dell'ODR (Online Dispute Resolution Regulation):

La Commissione Europea assegna ai consumatori la possibilità di risolvere online le dispute, ai sensi dell'Art. 14 Par. 1 dell'Online Dispute Resolution (ODR) su una delle sue piattaforme. La piattaforma (http://ec.europa.eu/consumers/odr) serve come un luogo in cui i consumatori possono cercare di raggiungere accordi stragiudiziali sulle controversie derivanti da acquisti on-line e da contratti di servizio.